Recensione Francy Bio-Culture Crema Intensiva Anti-Cellulite

Ciao a tutti!

Oggi recensirò il secondo prodotto inviatomi dall’azienda Francy Bio-Culture, che avevo già presentato e della quale avevo recensito lo Scrub Delicato Viso qui.

IMG_3127

Prodotto: Crema Intensiva Anticellulite (Linea Venere)

Brand: Francy Bio-Culture

Quantità: 250 ml

Prezzo: 29,90€

PAO: 12 mesi

Sul sito: “Un’applicazione giornaliera della crema associata ad un massaggio energico nei punti interessati combatte la cellulite, le imperfezioni della pelle, la buccia d’arancia e migliora la circolazione. La ricca formulazione dei suoi olii nutre e distende la pelle, le vitamine la rivitalizzano e la ringiovaniscono, la caffeina e l’Elastocell hanno un’azione tonificante.

MODALITA’ D’USO

Dopo la detersione massaggiare su tutto il corpo con movimenti decisi, circolari e dal basso verso l’alto. Il massaggio stimola la micro-circolazione e l’assorbimento dei principi attivi del prodotto.”

IMG_3125

INCI: Rosa Damascena Flower Water, Glycerin, Honey, Butyrospermum Parkii, Tocopherol, Olea Europaea Oil, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Argania Spinosa Oil, Macadamia Ternifolia Seed Oil, cetearyl olivate, sorbitan olivate,  Panthenol, Ascorbic Acid, Caffeine, Fucus Complex, Centella Asiatica Extract, Propolis Extract, Bisabolol, Lysine Carboxymethyl Cysteinate, Lavanda Ibrida Oil, Rosmarinus Officinale Oil, Salvia Officinalis Oil, Dehydroacetic Acid, Benzyl Alcohol, Aroma.

IMG_3123

Le esperienza: Ho avuto modo di provare molto a lungo questa Crema Intensiva Anticellulite, anche se purtroppo non sono stata molto costante nell’applicazione.
Mi ha subito colpito l’INCI, ricco di ingredienti davvero pregiati e nutrienti. Il colore, come si nota dalle foto, è verde chiaro, anche se chiaramente non macchia la pelle, ma talvolta (veramente raramente), si trovano piccolissimi grumi di colorante non ben mescolato che rendono inizialmente la pelle verde scuro, nonostante poi torni della tonalità usuale. Il profumo è particolare, non tra i miei preferiti ma nemmeno pessimo. La crema ha un’ottima consistenza, omogenea e né troppo densa né troppo fluida: si applica e si spalma molto facilmente. Prima di essere assorbita va un po’ massaggiata, come spesso accade nei prodotti anticellulite, poiché il massaggio stesso è una parte importante del processo, ma in ogni caso l’assorbimento è piuttosto veloce. La pelle rimane molto liscia, morbida, compatta e luminosa molto a lungo e perfino il mattino dopo si percepisce ancora chiaramente l’azione del prodotto. Per quanto riguarda il trattamento della cellulite, penso sia tra i migliori prodotti reperibili in commercio, ma personalmente non credo ciecamente nell’effetto risolutivo di creme, anche se sicuramente in combinazione con altre accortezze possono aiutare. Nel complesso, comunque, è una crema corpo veramente nutriente e di ingredienti pregiati.

Annunci

Recensione Biofficina Toscana Latte Tonico Bifasico

IMG_3080

Prodotto: Latte Tonico Bifasico

Brand: Biofficina Toscana

Quantità: 200 ml

Prezzo: 13,29€ (su Ecco Verde)

PAO: 12 mesi

Sul sito (Ecco Verde): “Un prodotto che con un unico gesto riunisce le funzioni del latte e del tonico per una pulizia quotidiana della pelle del viso. La fase oleosa rimuove il trucco delicatamente, mentre gli idrolati di fiordaliso e camomilla svolgono un’azione lenitiva e tonificante. Con estratto di eufrasia questa lozione è adatta anche per la zona perioculare. Senza profumazione è indicata per pelli delicate e sensibili.
Consigli d’uso: agitate prima dell’uso mescolando le due fasi, applicatene una piccola quantità su
un dischetto e passatelo delicatamente su viso ed occhi, quindi risciacquate con acqua.
Senza profumazioni aggiunte.
Sostanze funzionali: acqua biologica di camomilla, acqua di fiordaliso, estratto di eufrasia.”

INCI: Ethylhexyl stearate, Aqua, Euphrasia officinalis extract, Centaurea cyanus water, Chamomilla recutita water*, Sodium chloride, Decyl glucoside, Sodium benzoate, Azulene.
*da agricoltura biologica

La mia esperienza: Sono ormai vari mesi che sto usando questo prodotto sui dischetti di cotone biologico della Avril per struccarmi. Non uso prodotti waterproof, quindi non saprei dire come si comporta in quel caso, ma sicuramente è un ottimo struccante per ogni tipo di cosmetici eco bio. E’ delicato, non brucia assolutamente e rimuove ogni residuo di trucco velocemente e senza irritare la pelle. Il viso, una volta risciacquato, rimane molto morbido, pulito e idratato, non assolutamente seccato (anzi, forse leggermente oleoso, ma nel complesso penso sia un prodotto adatto ad ogni tipo di pelle). Questo latte tonico bifasico soddisfa dunque le aspettative e lo consiglio  vivamente a chi apprezza questo tipo di struccante. Tuttavia, personalmente non credo che lo ricomprerò, perché preferisco altri tipi di prodotti rispetto a quelli bifasici, come ad esempio il latte detergente Bio-Bio Baby o l’olio di cocco (entrambi, tra l’altro, molto più economici). Ritengo infatti che siano altrettanto (se non più) efficaci, senza che si renda necessario l’uso del dischetto di cotone per rimuovere il trucco dagli occhi, poiché nonostante questo prodotto Biofficina Toscana sia molto delicato, preferisco utilizzare le mani per massaggiare lo struccante sul contorno occhi e sulla palpebra sciogliendo il make-up, piuttosto che “tirare” la pelle con un dischetto di cotone.

Voto: 9/10

Recensione Crazy Rumors Seasonal Flavor Lip Balms – Bee My Honey

IMG_3097

Prodotto: Seasonal Flavor Lip Balms – Bee My Honey

Brand: Crazy Rumors

Quantità: 4,25 ml

Prezzo: 4,19€

PAO: 24 mesi

Texture: un burro compatto, ma che si scioglie immediatamente al contatto con le labbra

Sul sito (Ecco Verde): “I divertenti e nutrienti balsami labbra con burro di karitè biologico certificato e garanzia per un trattamento nutriente, idratante e profumatissimo!
100% All Natural, Cruelty – Free & Vegan (the good stuff).”

IMG_3099 IMG_3098

INCI: Certified Organic Extra Virgin Olive Oil, Macadamia Seed Oil, Certified Organic Shea Butter, CandelillaWax, Soy Wax, Jojoba Oil, Carnauba Wax, Natural & Organic Flavors and/or Pure Essential Oils, Vitamin E, Rosemary Leaf Extract, Natural Stevia

La mia esperienza: Ero sempre stata incuriosita dai molti burri di cacao della Crazy Rumors, reperibili in ogni possibile delizioso gusto. Tuttavia non li avevo mai acquistati, un po’ per il prezzo (non eccessivo, ma comunque moderato), ma soprattutto perché mi risulta molto più conveniente comprare lo stick della Coop (recensito qui, moltissimo tempo fa) al supermercato nel momento del bisogno. Con l’ultimo ordine su Ecco Verde (qui potete trovare l’haul), però, mi è stato dato questo lip balm nel gusto Bee My Honey gratuitamente. Negli ultimi due mesi l’ho usato ogni giorno e sono davvero soddisfatta: l’odore e il sapore sono deliziosi ma delicati, la consistenza è compatta, perfetta e si mantiene tale ad ogni temperatura e al contatto con le labbra il prodotto si scalda  e scioglie immediatamente, rendendo l’applicazione veloce e scorrevole. Ma, soprattutto, nutre e ripara molto bene, eccetto in casi di screpolature estreme. Sicuramente in futuro proverò nuovi gusti!

Voto: 9.5/10

Recensione Alverde Transparentes Augenbrauen

IMG_1477

Prodotto: Transparentes Augenbrauen – und Wimpergel (Gel Trasparente per le Sopracciglia)

Brand: Alverde

Quantità: 7 ml

Prezzo: 3,95€

PAO: 12 mesi

Texture: un gel piuttosto appiccicoso

Sul sito (dm): “Il gel per sopracciglia e ciglia trasparente Alverde contiene olio di jojoba biologico e fissa e mantiene le ciglia e sopracciglia. Vegan.”

IMG_1478IMG_1479

INCI: Aqua, Alcohol denat.*, Sorbitol, Simmondsia Chinensis Seed Oil*, Cetearyl Alcohol, Potassium Cetyl Phosphate, Hydrogenated Palm Glycerides, Dehydroxanthan Gum, Magnesium Aluminum Silicate, Tocopherol, Sodium Lactate, Helianthus Annuus Seed Oil*, Lactic Acid, Glycerin, Parfum**, Linalool** Bestandteile: Gereinigtes Wasser, Alkohol*, Zuckeralkohol, Jojobaöl*, Fettalkohol, Kaliumcetyl Phosphat, Palmkernfettsäureester, Xanthan, Mineralerde, Vitamin E, Natriumlaktat, Sonnenblumenöl*, Milchsäure, pfl. Glycerin, Mischung äth.
* da agricoltura biologica certificata / ** oli essenziali biologici naturali certificati

La mia esperienza: Ho acquistato questo prodotto quest’estate in Slovenia da dm. Nel reparto Alverde del negozio in cui l’ho acquistato c’era solo trasparente, ma esiste anche nei colori Blond 01 e Braun 02. E’ costituito da uno scovolino per prelevare il prodotto, come quello dei mascara, oltre a due tipi diversi di pettinini, dei quali uno è molto simile a un pettine a denti finissimi per capelli, davvero molto utile nel modellare la forma delle sopracciglia. Il prodotto ha un odore piuttosto forte di Alcohol, il primo ingrediente dell’INCI, e una consistenza piuttosto appiccicosa. I pettinini e lo scovolino permettono di dare alle sopracciglia la forma desiderata molto facilmente e con precisione, sono strumenti davvero comodi. Inizialmente le sopracciglia sono perfette ed hanno la forma scelta, ma dopo poche ore i peli iniziano a cambiare posizione. Sicuramente questo prodotto aiuta nel tenerle più ordinate, ma alla fine dell giornata l’effetto, pur ancora persistente, si è notevolmente attenuato.

Voto: 7-/10

Informazioni sull’eco bio

Ciao a tutti!

Questo breve post è per fornire informazioni sintetiche sui cosmetici eco bio. Per chi fosse interessato ad approfondire, ho aggiunto qualche link con spiegazioni molto più dettagliate, inoltre ormai bastano poche ricerche sul web per procurarsi i dati necessari. Spero che possa aiutare chi utilizza ancora cosmetici tradizionali a comprendere meglio perché secondo molti i prodotti eco bio sono migliori e a riflettere durante i prossimi acquisti.

Informazioni sulla cosmesi ecologica e biologica.

cosmetici eco bio sono prodotti ecologici, in quanto sono utilizzate sostanze non chimiche e non derivanti dal petrolio, inoltre sono ridotti gli imballaggi superflui e privilegiati quelli riciclabili al fine di ridurre l’impatto ambientale; sono poi cosmetici biologici, poiché gli ingredienti utilizzati, oltre a non essere chimici, provengono da agricoltura biologica. Quasi sempre le aziende che rispettano questa filosofia realizzano prodotti cruelty-free, ossia non testati sugli animali. Spesso sono anche vegan, ovvero non contengono nessun ingrediente di derivazione animale. I cosmetici eco bio hanno anche una dermocompatibilità molto maggiore rispetto a quelli tradizionali.

Certificazioni

I prodotti ecobio hanno sempre delle certificazioni. Imparare a riconoscerle è molto importante per avere informazioni su ciò che stiamo acquistando. Se vi interessano le principali certificazioni dei prodotti ecobio vi consiglio di leggere qui, dove sono descritte dettagliatamente e vengono mostrati anche i loghi di ognuna.

Pro e contro dei prodotti eco bio

I cosmetici eco bio, quindi, sono migliori per la nostra pelle, hanno un minor impatto ambientale e tutelano gli animali.
Potendo fare a meno senza problemi di acquistare cosmetici testati sugli animali, fabbricati senza rispettare l’ambiente e che pubblicizzano falsità, passare all’eco bio mi è sembrato semplice e giusto, anche considerando che ormai moltissime marche producono cosmetici eco bio validi e la scelta è dunque davvero ampia.
Secondo molti, però, i prodotti ecobio sono troppo costosi. Questo in parte è vero, ma giustificato dal fatto che vengono utilizzati perlopiù ingredienti di qualità (i siliconi, i petrolati, ecc. sono molto economici e levigano, anche se solo in modo effimero, la pelle, quindi spesso privilegiati). Inoltre stanno aumentando sempre di più le aziende che producono cosmetici di questo tipo e alcune di esse hanno prezzi moderati o bassi. Ad esempio Benecos, Lavera e Viviverde Coop hanno prezzi medio-bassi.

Ingredienti dannosi presenti nei cosmetici tradizionali

Nei cosmetici tradizionali sono utilizzati costantemente i siliconi. Non è scientificamente dimostrato che siano cancerogeni (anche se c’è il sospetto che lo siano), ma creano una barriera, un film occlusivo che disidrata la pelle. Molti prodotti promettono di essere idratanti, ma hanno dei siliconi nelle posizioni iniziali, perché sono molto economici e rendono il cosmetico setoso. Imparare a leggere l’INCI aiuta quindi anche a non lasciarsi ingannare.

Due ingredienti pericolosi i petrolati e i PEG. I primi (riportati nell’INCI come mineral oil, petrolatum, paraffinum liquidum, ecc.), oltre ad essere dannosi per l’ambiente in quanto derivati dal petrolio, lo sono anche per l’uomo: come i siliconi sono filmanti e dunque occlusivi e, soprattutto, sono classificati come cancerogeni di classe II dalla CEE. I PEG sono perché anch’essi di derivazione petrolifera e possono contenere quali impurità residue del processo di etossilazione necessario a produrli, sia ossido che diossido di etilene che sono certamente cancerogeni.

Ci sono moltissime altre sostanze dannose e se vi interessa una lista con spiegazioni riguardo a ciascuna guardate qui, qui e qui.

Link utili

Per informazioni molto dettagliate, perfino tecniche, L’angolo di Lola è sicuramente il forum più adatto. Potrete trovare l’INCI di innumerevoli cosmetici, eco bio e non; dritte su come imparare a leggere e conoscere l’INCI e le sostanze contenute nella maggior parte dei prodotti; ricette e tutte le informazioni necessarie per imparare a “spignattare“, ossia prodursi i propri cosmetici autonomamente in casa; liste di negozi, online e non, dai quali acquistare materie prime e prodotti finiti, con commenti, opinioni e informazioni dettagliate.

Per quanto riguarda lo “spignatto”, vi consiglio i vecchi video di Carlitadolce, pienissimi di ricette con dimostrazione. Ormai non la seguo più, ma penso che in precedenza il suo canale fosse molto valido.

Qui o qui potete trovare l’elenco di tutte le profumerie e i negozi (fisici, non online) di moltissime città italiane che vendono cosmetici eco bio.

Qui potete trovare l’indice alfabetico dell’ISPESL di tutte le sostanze cancerogene.